• Foto Isola di Capri




  • Salerno

    Salerno è una città di circa 150.000 abitanti, possiede un porto molto importante e sta sempre più sviluppando una vocazione turistica. Si trova al centro di due celebri costiere, quella Amalfitana, che resta a nord-ovest e quella Cilentana, che si trova a sud-est. E’ una delle province più vaste d’Italia, tant’è che da Sapri, ultimo comune a Sud, per raggiungere Scafati, a nord, è necessario percorrere ben 180 km. I luoghi di interesse sono vari e tutti da visitare, a partire dal “Duomo”, che si trova nel centro storico di Salerno.

    Esso fu fondato da Roberto il Guiscardo e consacrato nel 1084 dall’allora Papa Gregorio VII. Da non perdere è senza dubbio anche “Forte La Carnale” edificato nel 1563 per difendere Salerno dai temibili Saraceni e oggi invece utilizzato per eventi culturali. Se vi trovate a Salerno, non mancate poi di recarvi al “Castello degli Arechi”, sulla collina Bonadies, risalente al XII secolo, il quale vi regalerà una vista mozzafiato sulla città e sull’intero golfo.

    Ma non soltanto la Storia ha disegnato Salerno, non perdetevi infatti “Il lungomare”, una passeggiata fra le più lunghe in Italia, completamente isola pedonale, dalla quale si può ammirare addirittura la costiera amalfitana oppure il “Parco del Mercatello” ricco di belle fontane, un laghetto ed un canale molto suggestivo.

    Anche i più giovani si innamoreranno di Salerno, grazie alla sua Movida, soprattutto in Via Roma, ove troverete numerosi locali di ogni genere: bar, pub, pizzerie e graziosi ristoranti. Se capiterete qui in estate, non perdete poi l’appuntamento con l’Arena del mare, un anfiteatro all’aperto dove si svolgono ogni sera importanti eventi, concerti e spettacoli di cabaret. Salerno saprà soddisfare le esigenze di ciascuno, regalando momenti di divertimento e piacevoli scoperte ai suoi visitatori.